Ambiente: risorse per i luoghi del cuore FAI

Il Fondo Ambiente Italiano annuncia gli interventi sui beni votati nel nono censimento su "I Luoghi del Cuore". Sono 25 i siti coinvolti nel Belpaese, con mezzo milione di euro a disposizione.

"I luoghi del cuore" votati nel 2018, nell'ambito della nona edizione del censimento sui siti italiani da non dimenticare promosso dal FAI in collaborazione con Intesa San Paolo, possono prepararsi a una boccata di ossigeno.

L'iniziativa del Fondo Ambiente Italiano comincia a dare risorse ai 27 luoghi prescelti, con i 500 mila euro complessivamente disponibili.

Queste le risorse per sostenere i nuovi progetti orientati a dare un futuro a tali beni, che ricordano quanto variegato e diffuso sia il nostro patrimonio, quanto sia secolare ma anche fragile, quanto sia legato all'ambiente che lo circonda e alle storie delle comunità che vi si identificano.

Il censimento ha coinvolto lo scorso anno oltre 2 milioni di persone, che hanno segnalato al FAI i propri luoghi più amati. Interessante il contributo economico destinato ai primi tre classificati, che li aiuterà a rinascere.

Al vincitore Monte Pisano, con i suoi 1.200 ettari tra i Comuni di Calci e Vicopisano (PI) distrutti dall'incendio del 24 settembre 2018, andranno 55.000 euro, che serviranno all'acquisto di un mezzo forestale, imprescindibile per la manutenzione di percorsi e strade tagliafuoco nell'ampia area naturale.

Il Fiume Oreto di Palermo, secondo classificato e inquinato da numerosi scarichi fognari abusivi (oltre che dalla pratica di usarlo come discarica a cielo aperto), riceverà 65.000 euro che andranno a favore di un progetto da individuare nell'ambito del Contratto di Fiume, importante strumento di pianificazione condiviso tra enti e portatori di interesse, alla cui nascita la visibilità ottenuta con il censimento ha dato una spinta fondamentale.

Al terzo classificato,l'antico stabilimento termale di Porretta Terme (BO), in abbandono da vent'anni, verrà assegnato un contributo di 35.000 euro per un intervento ancora da definire, vista la complessità della situazione a causa dell'assetto proprietario del bene.

Contributo anche per la Chiesa del Santissimo Crocifisso a Montemaggiore Belsito (PA) - luogo più votato nelle filiali di Intesa San Paolo - per la cui valorizzazione saranno destinati 5.000 euro. Risorse andranno pure ad altri 23 progetti. Con questi 27 interventi salgono a 119 i progetti totali finanziati dal 2003 grazie al censimento del FAI.

  • shares
  • Mail