Mobilità sostenibile: BMW al CES 2020 di Las Vegas

Al Consumer Electronics Show 2020 il BMW Group presenterà i suoi approcci visionari per creare l'esperienza di mobilità del futuro.

BMW metterà in mostra la sua visione per la mobilità sostenibile del futuro al Consumer Electronics Show (CES) 2020, in programma a Las Vegas dal 7 al 10 gennaio. Nella fiera dell'elettronica di consumo allestita dalla Consumer Technology Association al Convention Center, la casa dell'elica blu presenterà i suoi approcci alle sfide degli anni a venire, per dare risposte alle esigenze che stanno prendendo forma.

Nello stand di BMW Group verrà messo in mostra questo cambio di prospettiva, mentre esperienze e dimostrazioni pratiche lo tradurranno in realtà per i visitatori di tutto il mondo.

L'highlight del marchio bavarese al CES di quest'anno sarà la BMW i3 Urban Suite, che trasforma completamente l'abitacolo della versione standard di questa auto elettrica, per regalare agli ospiti l'atmosfera rilassata di un boutique hotel. Solo il sedile del conducente e il cruscotto rimangono inalterati: tutto il resto cambia all'interno.

L'obiettivo? Rendere la BMW i3 adatta a un'esperienza di mobilità interamente disegnata su misura delle esigenze individuali del passeggero, in uno spazio invitante dove trascorrere il tempo con un alto grado di benessere, per rilassarsi, godersi l'intrattenimento in auto o concentrarsi sul lavoro in un ambiente piacevole.

Ciò è stato ottenuto includendo, tra le altre cose, un sedile ampio e confortevole con poggiapiedi, connettività 5G superveloce con il mondo esterno, uno schermo che si ribalta dal padiglione e una Sound Zone personale.

La BMW i3 Urban Suite rappresenta anche il logico sviluppo nell'impegno del marchio bavarese per la mobilità sostenibile. La vettura è caratterizzata da un approccio olistico all'utilizzo responsabile delle risorse, che comprende il gruppo propulsore a zero emissioni locali, l'attenta selezione dei materiali e i processi di produzione coinvolti.

I tessuti contenenti materiali riciclati si fondono quindi con legno certificato e pelle conciata con estratti naturali delle foglie di ulivo, mentre i tappetini sono realizzati con materiali riciclabili che possono essere reimmessi nel ciclo di produzione, secondo i principi dell'economia circolare.

  • shares
  • Mail