Auto elettriche, i pneumatici influiscono sulle performance

La scelta del pneumatico può influenzare le performance delle auto elettriche, riducendone l'autonomia residua: lo svela un recente test.

Pneumatici

La scelta del giusto pneumatico è fondamentale per aumentare le performance della propria auto elettrica. È questo quello che emerge da un recente test di Road & Track, pronto a dimostrare come la tipologia di gomme montate possa influire in modo sostanziale sull'autonomia del veicolo.

Non è di certo un segreto: la tipologia di pneumatico montata ha un certo impatto su ogni tipo di vettura, non solo su quelle elettriche. Questo perché la tipologia di contatto e di aderenza al terreno determina un aumento oppure una riduzione dei consumi energetici, si tratti di combustibile oppure della carica residua delle batterie.

Dai test condotti da Road & Track su una Volkswagen e-Golf, è emerso come le auto con pneumatici eccessivamente aderenti alla strada possano ridurre anche del 20% il chilometraggio di guida garantito con una singola carica.

Il magazine ha condotto le proprie valutazioni sia usando delle Bridgestone Ecopia EP422 e delle Michelin Pilot Sport 4S, naturalmente dopo aver controllato le performance con le gomme fornite in dotazione dal produttore. Mentre con pneumatici stock la vettura raggiunge un'autonomia di circa 125 miglia - circa 201 chilometri - usando delle gomme dalla maggiore aderenza la soglia si abbassa alle 100 miglia.

Non è però tutto, poiché oltre al pneumatico influisce anche il design dell'intera ruota. Ad esempio, sulle recenti Model 3 di Tesla piccoli miglioramenti di design di ruote e cerchioni hanno permesso di aumentare l'autonomia del 3%, quindi di circa 10 miglia per ogni ciclo di carica.

Il test si renderà utile per l'intero mercato delle automobili elettriche, poiché permetterà di sviluppare pneumatici sempre più efficienti, capaci di preservare la carica delle batterie. A differenza di molte altre vetture a combustibile, che possono beneficiare di pneumatici dall'elevata aderenza al suolo e dal profilo largo, per le elettriche sembrano essere più indicate gomme sottili e dall'aderenza media. Il tutto, ovviamente, rispettando tutti gli standard di sicurezza stradale, affinché la guida avvenga senza pensieri.

Fonti: GreenCarReports | Road & Tracks

  • shares
  • Mail