Seguici su

Auto Elettriche

Veicoli elettrici: in dieci anni si passerà da 35 a 129 milioni di veicoli prodotti

In Cina il 90% del business globale dei veicoli elettrici

Nel 2012 sono stati venduti 35 milioni di veicoli elettrici, questo secondo Electric Vehicles, la recente analisi compiuta da IDTechEx che nel suo rapporto annuale ha provato a tracciare una previsione su quello che sarà lo scenario dei veicoli elettrici, puri e ibridi, nel 2022.

Anche se molto lentamente rispetto alle previsioni – a causa dei costi ancora molto elevati e di un’economia globale costruita sul petrolio e i suoi derivati – i leader mondiali del settore stanno acquisendo aziende di componentistica o alleandosi con i produttori di batterie al litio. Nissan e Toyota sono le due aziende più attive sul fronte della ricerca della leggerezza che le batterie al litio sono in grado di garantire: la prima utilizza le batterie agli ioni di litio su veicoli elettrici stradali ma anche suoi propri carrelli elevatori, la seconda oltre a questi due utilizzi sta sviluppando l’utilizzo negli autobus e nei mezzi per la mobilità dei disabili.

Le automobili, insomma, non hanno più il monopolio assoluto dell’elettrico: crescono le vendite di barche, aeroplani, camion ibridi militari, mezzi per il trasporto pubblico, dirigibili ibridi, motociclette e, addirittura, mezzi subacquei.

Nell’evoluzione di questo mercato la Cina gioca un ruolo chiave con il 66% di produttori di veicoli elettrici che corrispondo al 90% del mercato globale del settore. A differenza di altri settori (pensiamo all’abbigliamento) che si reggono sull’export, quello dei veicoli elettrici è un mercato totalmente rivolto verso l’interno. Almeno per il momento.

Uno dei punti di forza della Cina è il possedimento del 95% delle riserve di risorse utilizzate nelle batterie delle auto ibride o elettriche pure, un vantaggio incolmabile per qualsiasi competitor sulla scena internazionale.

Secondo le proiezioni di IDTechEx dai 35 milioni di veicoli venduti nel 2012 si passerà ai 129 milioni del 2022, con le e-bike a fare da traino. Secondo le proiezioni nel 2023 si dovrebbe arrivare addirittura a 142 milioni di veicoli prodotti. L’aumento di vendite sarà di 3,6 volte, mentre il giro d’affari crescerà di circa sette volte poiché saranno soprattutto i più grandi (e, quindi, costosi) veicoli industriali a convertirsi all’elettrico e/o all’ibrido.

Via I IDTechEx

Foto © Getty Images

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa