Peta usa Berlusconi: troppo sesso a volte fa male

troppo sesso berlusconi peta

L'associazione Peta, People for the Ethical Treatment of Animals, prende in giro Silvio Berlusconi. Ma a buon fine: l'immagine del premier italiano, ormai noto all'estero anche per le sue (vere, presunte, ipotizzate e persino vantate) avventure sessuali, è stata utilizzata da Peta Germania per una campagna in favore della sterilizzazione di cani e gatti. Lo slogan, semplice e quanto mai azzeccato è

Troppo sesso può essere una brutta cosa …. anche per i cani ed i gatti. Ci sono tanti animali senza casa – per favore castra il tuo animale

Come riporta l'agenzia di stampa Geapress, inoltre, Nadia Kutsher, direttore delle campagne promozionali di Peta Germania ha spiegato la scelta di Berlusconi in questo modo:

Per il nostro manifesto, stampato in inglese, tedesco ed italiano, abbiamo pensato che Berlusconi potesse così contribuire alla buona causa della sterilizzazione di cani e gatti

Peta non è affatto nuova a campagne del genere, ma di solito ha preferito burrose playmate americane, come Olivia Munn

Via | Geapress
Foto | Peta

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: