Locomore: un treno ecologico dal crowdfunding

Locomore è un treno ecologico nato dal crowdfunding che sta avendo una grande crescita in Germania.

locomore.jpg

Viaggiare in treno è già di per sé ecologico ma un treno ecologico ha tutto un altro sapore. Potrebbe essere riassunta così la filosofia che sta alla base di Locomore, una start-up tedesca che ha lanciato un innovativo servizio di trasporto ferroviario. Obiettivo creare un’alternativa alle auto, agli aerei, ai bus a lunga percorrenza e al colosso Deutsche Bahn, i treni ad alta velocità della Germania. Il target sono i viaggiatori responsabili e i passeggeri sensibili alle tematiche ambientali o tutti coloro che adottano una filosofia slow life.

Per partire con il servizio ci sono voluti nove anni, quanto è durata la campagna di crowdfunding a base di boccali per la birra, tazze e ovviamente voucher per futuri viaggi in treno. Ma alla fine sono state migliaia le persone che hanno premiato l'iniziativa di Derek Ladewig dando vita a un esperimento di trasporto pubblico finanziato dal basso: grazie ai 780mila euro raccolti, lo scorso 14 ottobre Locomore ha effettuato il primo viaggio sulla tratta Berlino-Stoccarda passando per Francoforte, Hannover e altri centri minori: un viaggio che dura 6 ore e 45 minuti ma che ha un prezzo di partenza di 22 euro, contro gli oltre 100 dell'offerta base DB, i treni ad alta velocità tedesca.

Il treno ecologico utilizzato da Locomore è nato dalle ceneri di un convoglio ferroviario risalente agli anni Settanta. Di colore arancione, è alimentato al 100% da energia verde grazie a una motrice ad alto rendimento ecologico e di vintage ha solo l’aspetto: oltre allo stile retrò delle carrozze, ci sono spazi disponibili per caricare le biciclette, wi-fi gratis su tutte le carrozze e scompartimenti divisi “a tema” (businessman, famiglie o giovani) con la possibilità di prenotare il proprio posto vicino a persone che condividono gli stessi interessi. Completa il quadro l’offerta di cibo organico e caffè equo-solidale.

Il parco carrozze di Locomore conta al momento 14 unità Bm235 noleggiate da diverse compagnie. Dal lancio nel mese di dicembre, sono 70.000 i passeggeri che hanno scelto di viaggiare con Locomore e dal 7 aprile l'azienda ha aumentato l'offerta viaggiando 6 giorni a settimana e tutti i giorni nelle settimane che includono giorni festivi. La composizione dei treni è aumentata fino a 10 carrozze, che diventeranno 12 in futuro. L'obiettivo è raggiungere il break-even point nei prossimi mesi, migliorando il riempimento dei suoi treni nei giorni feriali. Dalla primavera 2018 punta a collegare Berlino, Dortmund, Düsseldorf e Colonia con un secondo treno. Qui tutti i dettagli.

 

  • shares
  • +1
  • Mail